Intimidazione Giudice Neri. CARTOLINA CONTRO CARTOLINA


COLPO SU COLPO

CARTOLINA CONTRO CARTOLINA

Immediata la reazione di Legambiente

alla cartolina di minacce inviata al Magistrato Francesco Neri

Colpo su colpo, cartolina contro cartolina. Il Circolo di Legambiente di Reggio Calabria ha inviato al Dott. Francesco Neri, presso la sede della Corte d’Appello di Roma, una cartolina “alternativa” firmata anche da dirigenti nazionali e regionali, con sul fronte il logo dell’Associazione e la sagoma di un’imbarcazione affondata e la scritta “Navi dei veleni” e sul retro lo slogan “Fuori la verità” con il testo di una intercettazione che conferma gli interessi oscuri e deviati nascosti dietro al traffico internazionale dei rifiuti.

La cartolina è quella stampata in occasione del presunto ritrovamento della nave dei veleni a Cetraro e inviata in migliaia di copie sottoscritte dai cittadini al Presidente del Consiglio dei Ministri con la richiesta “Toglietele tutte”.

Un modo originale ed eloquente per dimostrare la solidarietà nei confronti del Magistrato che per primo ha diretto le indagini, scaturite da una denuncia di Legambiente, e che non solo allora, ma tuttora sembra essere nel mirino. E’ anche un modo per dire ai Magistrati e a tutti coloro che non demordono nella lotta contro i trafficanti di scorie che non sono soli in questa difficile battaglia per la verità e la giustizia, ma hanno tutto il sostegno dei cittadini.

In allegato l'articolo pubblicato da Calabria Ora il 16 febbraio 2013.

Files

Pubblicato il25 febbraio 2013